Oktober Fest: il lato festoso della Germania

Oktober-Fest“O’zapft is!” . E così, con questa frase di rito, inizia uno degli eventi più divertenti dell’anno in Germania: l’Oktoberfest. Nota in bavarese come d’ Wiesn, si tratta di un festival che ogni anno si tiene a Monaco di Baviera durante gli ultimi due weekend di settembre e nel primo di ottobre.

Completamente dedicato alla birra, questo evento è il più grande al mondo e attira ogni anno circa 6 milioni di visitatori che bevono un totale di 7,5 milioni di boccali di birra. Anche se l’Oktoberfest è celebrata in altre città teutoniche e non, la vera e originale, oltre che quella più seguita, è l’edizione di Monaco di Baviera.

Oltre che bere una varietà di birra realizzata appositamente (è un po’ più scura della classica, oltre che più dal gusto più forte e più alcolica), durante l’Oktoberfest si mangiano salsicce, pollo, stinco di maiale, e ci si diverte tra balli, canti e giostre da luna park.

La birra, dicevamo, è la grande protagonista di questo evento. Quella realizzata appositamente per “d’ Wiesn” è una bevanda particolare nota come Märzen, a bassa fermentazione, le cui origini risalgono al XVII secolo e che viene prodotta dai sei birrifici autorizzati a vendere prodotti nel corso della manifestazione.

Si tratta di una bevanda speciale, un po’ come le birre Weizen, bevande artigianali realizzate da birrifici sia italiani che esteri e che hanno un sapore piccante ma che riescono a dare una sensazione di freschezza sul palato.

Entriamo ora nella storia e torniamo indietro al primo evento dell’Oktoberfest, che si tenne a Monaco nel 1810 in occasione del matrimonio tra il principe Ludovico di Baviera e la principessa Teresa di Sassonia. Il successo fu tale che si decise di ripeterlo ogni anno. Da allora a oggi sono stati solo 24 gli anni in cui questa manifestazione non si è tenuta ed è sempre successo in occasione di eventi catastrofici come guerre, epidemie o problematiche economiche legate all’inflazione del dopoguerra.

Gioia, birre speciali e cibo sono i tre ingredienti “segreti” di un evento famoso nel mondo, che ogni anno non manca di stupire e divertire, al quale non puoi davvero mancare!

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *